Notizie
SUL SILENZIO DI ACQUALATINA INTERVIENE ILGARANTE REGIONALE •PDF• •Stampa• •E-mail•

Il Garante Regionale per il Servizio Idrico è intervenuta sulla mancata risposta da parte di Acqualatina alla richiesta di dati da parte dell'OTUC.

Come abbiamo documentato in una precedente notizia, nel novembre 2017 abbiamo richiesto una serie di informazioni sulla morosità nell'ATO4 e sulla imputazione delle spese relative al dissalatore di Ventotene causate dalla resistenza a rispettare il contratto da parte del Comune stesso.

Nello scorso agosto, visto il silenzio in merito, abbiamo sollecitato i dati richiesti.  Ad oggi nessuna nuova.

Il Garante Regionale avv. Paola Perissi ha quindi ritenuto opportuno intervenire sia presso Acqualatina che la Segreteria Tecnica sollecitando in prima persona la fornitura dei dati richiesti alla luce della massima trasparenza nella gestione.

Al momento siamo in attesa degli esiti dell'intervento  e ci chiediamo come mai una richiesta formale OTUC possa essere ignorata totalmente per un anno da Acqualatina senza alcuna remora!

 
Sanzione Arera per Acqualatina •PDF• •Stampa• •E-mail•

SANZIONE DELL'AUTORITA' AD ACQUALATINA

 

L'Arera, Autorità per l'energia e il servizio idrico, ha multato per un totale di € 248.000 Acqualatina per violazioni della regolamentazione del servizio idrico. 
In sintesi sono state riscontrate violazioni in materia di raccolta dati per la fatturazione, per mancata trasparenza della fattura e per il servizio di depurazione.
L'ordinanza, come sempre con Arera, è piuttosto complessa e composta da 22 pagine. Riportiamo di seguito in estratto il comma della sanzione:

 

2. di irrogare, ad Acqualatina S.p.a., ai sensi dell’articolo 2, comma 20, lettera c), della legge 481/95, una sanzione amministrativa pecuniaria in complessivi euro 248.000 (duecentoquarantottomila), di cui euro 193.000 (centonovantatremila) per le violazioni della regolazione in materia di raccolta dati e procedure MTT (di cui agli articoli 6, comma 6, lettera a), della deliberazione 585/2012/R/idr, 34, comma 1 del MTT e del punto 3.4.1. della determinazione 2/2012 TQI), euro 36.000 (trentaseimila) per le violazioni in materia di trasparenza di fatturazione ed euro 19.000 (diciannovemila) per le violazioni in materia di corrispettivi del servizio di depurazione;

 

La delibera completa si trova a questo indirizzo:
https://www.arera.it/allegati/docs/18/524-18.pdf

 
SILENZIO TOMBALE SUI DATI SCOMODI? •PDF• •Stampa• •E-mail•

20181024 articolo richiesta dati

 _______________________________________________________________________________

DOCUMENTI  CITATI                       CLICCA

 

         11 DICEMBRE 2018

          Oggetto: -   Informazioni sulla morosità di enti pubblici nell’ATO4

               -     Spese relative alle iniziative del Comune di Ventotene per il dissalatore

              -     SOLLECITO

         27 AGOSTO 2018

         Oggetto: -    Informazioni sulla morosità di enti pubblici nell’ATO4

              -      Spese relative alle iniziative del Comune di Ventotene per il dissalatore

 

20 NOVEMBRE 2017

 

Oggetto: Spese relative alle iniziative del Comune di Ventotene.

 

 

 

 
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA OTUC •PDF• •Stampa• •E-mail•
Si comunica che è convocata l'assemblea delle associazioni aderenti all'OTUC presso la sala Loffredo, via Costa 1 Latina,  per giovedì 20 settembre  alle ore 15.00 con il seguente Ordine del Giorno:  
1) Comunicazioni  sull'incontro della Presidenza OTUC con il Presidente dell'ATO4.
2) Articolazione tariffaria anni 2018-19, delibera 665/2017/R/IDR. 
3)  Partite pregresse
4) Delibera trasmissione Lazio TV
5) Varie ed eventuali
 
Segreteria OTUC
 
DOCUMENTI Modulo OTUC per partite pregresse •PDF• •Stampa• •E-mail•

Nel settembre dello scorso anno, considerato che gli incontri e le richieste di dettagli sulle partite pregresse erano rimaste pressochè inevase, abbiamo provveduto a distribuire on line il segente modulo che permetteva ai singoli utenti di richiedere dettagli sulle partite pregresse al Gestore. 

La risposta è stata una lettera come sempre generica con scarsi dettagli che in realtà non diceva nulla di più di quanto già noto.

Di seguito il testo.

 

 

ACQUALATINA Spa Amm.re Delegato Ing. Raimondo BESSON

•Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.•

     Presidente Ato 4 Latina Avv. Eleonora DELLA PENNA

•Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.•

EGATO ATO 4 Dir. Ing. Angelica VAGNOZZI

•Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.•

GARANTE IDRICO REGIONALE Avv. Paola PERRISI

•Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.•

E P.C.,     O.T.U.C. LATINA

•Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.•

Oggetto: “Comp. partite pregresse”: richiesta di informazioni e di accesso agli atti.

Il sottoscritto ____________, residente in ________, Via ___________ n. ______, è cliente di Acqualatina, con il codice n° ___________ .

Dalle bollette pervenute nel periodo gennaio 2015/agosto 2017 ha potuto rilevare che il costo della componente definita: “Comp. partite pregresse” è via via notevolmente lievitato.

A parere di chi scrive, tale aumento oltre ad essere di notevole entità, apparirebbe anche ingiustificato.

Ciò stante, chiede, preliminarmente, di conoscere quale sia il significato della voce definita: “Comp. partite pregresse”.

Inoltre, chiede:

  1. Di essere informato sulla natura della voce “Comp. partite pregresse” e quali eventuali sottovoci essa comprenda;
  2. Di conoscere in quale maniera essa venga ripartita tra gli utenti e tra le diverse categorie di utenti;
  3. Se tale voce sia soggetta a ripartizione pluriennale ed, in caso positivo, in quale maniera;
  4. Di conoscere quale o quali autorità od organi, o comunque si voglia definirli, avrebbero autorizzati i vari incrementi nel tempo ed, in particolare dal 2014 al 2017;
  5. Di avere ogni utile informazione (che non si limiti alla mera elencazione di atti) dalla quale codesta Società avrebbe tratto l’autorizzazione a tali incrementi;
  6. Di avere ogni informazione utile a comprendere in quale misura è stata autorizzato l’incremento di che trattasi e con quale cadenza esso poteva essere richiesto in bolletta.

In attesa di ricevere una risposta porgo

Distinti saluti

Latina, ____________

 
<< •Inizio• < •Prec.• 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 •Succ.• > •Fine• >>

•Pagina 1 di 18•