Notizie
CORONAVIRUS & ARERA •PDF• •Stampa• •E-mail•

CORONAVIRUS: LE AGEVOLAZIONE DELL'ARERA PER LE UTENZE

ACQUALATINA FACILITA LE RICHIESTE DI RATEIZZAZIONI.

Voci diverse e contrastanti si sono diffuse a proposito delle agevolazioni
per gli utenti decise dall'ARERA, l'agenzia che si occupa delle utenze.
Diciamo subito che la sospensione del pagamento delle bollette è stata
autorizzata SOLO per i comuni ricadenti nella originale "zona rossa",
tutti in Lombardia e nel Veneto, fino al 30 aprile 2020.
Nessuna estensione a livello nazionale, richiesta unanime ma ignorata.

Per le morosità invece l'ARERA è intervenuta bloccando tutti i distacchi
delle utenze di elettricità, acqua e gas per morosità fino al 3 aprile per
famiglie e piccole imprese. I distacchi effettuati nel periodo di crisi
dovranno essere riattivati. Dopo tale data il fornitore che volesse
effettuare il distacco dovrà ripetere l'intera procedura da capo.

Nulla è stato previsto per la sospensione delle bollette a livello nazionale,
provvedimento da più parti richiesto inutilmente. 

Attivate inoltre da più aziende procedure di rateizzazioni a richiesta
per utenti in difficoltà. Disponibilità in tal senso sono venute anche da 
Acqualatina in risposta alla nostra richiesta. 

 
RICHIESTA DI PROVVEDIMENTI •PDF• •Stampa• •E-mail•

Con una comunicazione alla dirigenza di Acqualatina, al Presidente EGATO 4, alla STO
e al Garante Idrico Lazio,  abbiamo richiesto la sospensione dei pagamenti o del recupero
crediti in relazione a morosità o rateizzazioni in atto per gli utenti durante questo periodo
di pandemia.

Di seguito pubblichiamo la richiesta.

 

Acqualatina S.p.A.

Presidente dott. Michele Lauriola

alla c.a. dell'Amministratore Delegato Ing. Marco Lombardi

A.T.O n. 4

Presidente Ing. Carlo Medici

S.T.O. dell’A.T.O. n. 4

Dirigente Ufficio pianificazione e controllo
Garante Idrico Regionale
Avv. Paola Perisi

 

Oggetto:Servizio Idrico e pandemia in atto.

In considerazione della situazione di emergenza in cui versa
la nazione, della pandemia dichiarata dall’OMS e del continuo
espandersi del corona virus nella zona servita dall’ATO4
Lazio sud, rifacendoci alle ripetute disposizioni governative
sulle precauzioni da prendere con in primo luogo l’obbligo
della migliore igiene, l
o scrivente Organismo a Tutela
degli Utenti e dei Consumatori del Servizio idrico integrato
dell'Ato4 Lazio sud chiede formalmente:

-      che Acqualatina S.p.A. sospenda fino alla scadenza del
periodo di emergenza qualsiasi attività che incida sulla
disponibilità di acqua di singoli utenti disalimentabili,
siano essi residenti o meno o attività industriali anche
se morosi;

-   che in caso di morosità per forniture ricadenti nel
periodo di emergenza tutte le procedure di recupero
del credito, comprese la messa in mora o l’addebito
degli interessi, vengano sospese;

-     che in caso di procedura di rateizzazione in atto il
pagamento delle rate residue venga sospeso a richiesta
senza adire a procedure di recupero del credito o
addebitare ulteriori interessi fino alla normalizzazione
della crisi in atto.

Riteniamo che la gravità del momento comporti l’adozione di
misure straordinarie altrettanto gravi in considerazione
del dovere della difesa della salute della cittadinanza.

 

OTUC Latina

  • Aggiungi al frasario
     
    • Nessuna lista di parole per Inglese -> Italiano...
       
    • Crea una nuova lista parole...
  • Copia
  • Aggiungi al frasario
     
    • Nessuna lista di parole per Inglese -> Italiano...
       
    • Crea una nuova lista parole...
  • Copia
  • Aggiungi al frasario
     
    • Nessuna lista di parole per Italiano -> Inglese...
       
    • Crea una nuova lista parole...
  • Copia
 
ASSEMBLEA OTUC 23/1/2020 •PDF• •Stampa• •E-mail•

                                           ASSEMBLEA  OTUC

 

L'assemblea delle associazioni OTUC è stata convocato per giovedì 23 gennaio 2020
presso la sala Loffredo dell'Amministrazione Provinciale con il seguente Ordine del Giorno:

 

Relazione sulla conferenza dei sindaci del 19 dicembre 2019
- Torbidità /non potabilità nel sud pontino: richiesta di un tavolo tecnico presso la
   Sto sul recupero dispersioni  e risarcimento agli utenti danneggiati
- Delibera dell'Autorita' del 27 dicembre 2019:  approvazione Metodo tariffario
  idrico MT3 
- Esposto alla Ragioneria Generale dello Stato  sull'EGATO4
- Mancato avvio della procedura di revisione del Regolamento di 
  Conciliazione: azioni conseguenti.
- Aggiornamento attrezzature di backup, sicurezza e materiale di consumo
  per la segreteria OTUC
- Situazione rimborso spese per il 2019.Verifica IBAN delle associazioni e
  dei singoli delegati
- Varie ed eventuali

OTUC Latina

 
 
 
 
CONFERENZA DEI SINDACI IL 18 E 19 DICEMBRE 2019 •PDF• •Stampa• •E-mail•

Convocata la Conferenza dei Sindaci e dei Presidenti EGATO4 Latina per il 18 in prima
convocazione e il 19 dicembre in seconda alle ore 8.45.

L'orario insolito è causato dal nutrito Ordine del Giorno che riportiamo brevemente.

- Ratifica della convenzione tra Egato5 Frosinone e Egato4 Lazio sud 

- Piano operativo per l'ambiente. Interventi a tutela del territorio e delle acque

- Aggirnamento tariffa periodo 2018-2019

- Articolazione tariffaria si sensi della delibera ARERA 665/2017

- Regolamentazione del Bonus Sociale Idrico.

 

In merito riceviamo e pubblichiamo dalla Confconsumatori e Associazione Pendolari 
Minturno e Scauri le seguenti osservazioni.

Emergenza torbidità sud pontino – Conferenza dei Sindaci del 18/12/2019

All’ordine del giorno della Conferenza dei Sindaci del prossimo 18 dicembre non c’è
il problema della #torbidità, si discuterà di #tariffa, aggiornamenti tariffari 2018-2019,
di approvazione dell’articolazione tariffaria ma non di torbidità!

E’ necessario che i sindaci del Sud Pontino siano davvero al servizio del territorio e
pongano politicamente il problema della torbidità nella Conferenza dei Sindaci e
quindi nei confronti del gestore #Acqualatina.

E’ per questo motivo che questa mattina abbiamo ufficialmente chiesto ai sindaci
dei comuni di #Gaeta, #Formia, #Minturno, #Spignosaturnia, #Castelforte e
#Santicosmaedamiano

- Di fare fronte comune nell’interesse esclusivo dei propri cittadini;
- Di chiedere di porre all’ordine del giorno della prossima Conferenza dei Sindaci il
  pluridecennale problema della torbidità del #sudpontino;
- Di chiedere un rendiconto dettagliato (spese, costi, sperimentazioni, dati sulle
  sorgenti, risultati e conclusioni) al gestore di tutte le iniziative ad oggi poste in
  essere sul tema della torbidità a partire dal 2005;

- Di sollecitare la Conferenza dei Sindaci, preso atto della inadeguatezza delle
  iniziative ad oggi predisposte dal gestore, ad intraprendere iniziative autonome
  per promuovere la definitiva risoluzione della problematica e verificare lo stato
  delle sorgenti del sud pontino;
- Di sollecitare la Conferenza dei Sindaci, quale organo di controllo, affinché ponga
  in essere tutti gli accertamenti contrattuali ed extracontrattuali tesi a far emergere
  eventuali responsabilità anche penali nella gestione del fenomeno ed evitare così
  eventuali sue proprie responsabilità penali;
- Di sollecitare la Conferenza dei Sindaci affinché assicuri la trasparenza di tutti i
  dati relativi al bilancio idrico (qualità delle acque, dati delle sorgenti, gestione degli
  impianti e perdite idriche, depurazione) nonché predisposizione di misure
  compensative del disagio subito dai cittadini (indennizzi, risarcimenti danni).

Associazione Pendolari Stazione Minturno Scauri

Confconsumatori Latina Avv. Franco Conte

 

 
MEGA INTERRUZIONE IDRICA •PDF• •Stampa• •E-mail•

INTERRUZIONE IDRICA GIOVEDI 12 DICEMBRE DALLE 13 ALLE 22 NELL'INTERA PIANURA PONTINA!!

La rete idrica colabrodo colpisce ancora: giovedì 12 dicembre dalle 13.00 alle 22.00 Latina, Pontinia, Sabaudia, San Felice Circeo, Sezze, Terracina resteranno a secco a causa di "importanti e urgenti lavori di riparazione" di una condotta delle Sardellane. Autobotti disponibili, disagi pure.

 

 

 

 

Con l'aria di dismissione che c'è in ambito ATO4 una notizia del genere sembra benzina sul fuoco.

 

 

 

 

 

Tutti i dettagli nel comunicato di Acqualatina cliccando su questo link

 
<< •Inizio• < •Prec.• 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 •Succ.• > •Fine• >>

•Pagina 1 di 19•