DEPFA BANK: E' LA VERA PROPRIETARIA DI ACQUALATINA? •PDF• •Stampa• •E-mail•
Avvisi e Notizie

Depfa Bank è la banca irlandese che nel  2007 ha finanziato con oltre 100 milioni di euro Acqualatina inserendo però in contratto un serie di clausole di salvaguardia piuttosto pesanti.

Oggi  la clausola di salvaguardia in caso di avvenimenti giudicati "rilevanti" viene per la prima volta ipotizzata con una comunicazione Depfa  dopo la Conferenza dei Sindaci del 3 agosto u.s. in cui si è concretizzato lo schieramento dei sindaci che richiedono la pubblicizzazione del servizio, rinviano l'approvazione del bilancio, si schierano contro l'ingresso di Acea in sostituzione di Idrolatina nella proprietà privata di Acqualatina,  sconfessano apertamente la gestione societaria.

La conseguenza possibile è che Depfa potrebbe sostituirsi in futuro in Conferenza ai comuni che hanno sottoscritto l'operazione e che detengono la maggioranza delle quote pubbliche. Le conseguenza sono al momento del tutto imprevedibili.

OTUC Latina